Giovanni Pascuzzi

Tracce digitali di GIOVANNI PASCUZZI

Una responsabilità da onorare per la Provincia di Trento

Il diritto allo studio sta diventando il terreno su cui misurare l'idea di futuro che hanno i responsabili politici del Trentino. Due punti devono essere chiari: non deve essere smarrito il senso di aver voluto una università (che è sinonimo di apertura al mondo), né possono essere ridimensionate le responsabilità che derivano dall’aver chiesto allo Stato la delega delle funzioni relative all’ateneo.

 

 

 

La svolta autoritaria? E' in atto da tempo.

Molti sostengono che la riforma istituzionale rappresenterebbe una svolta autoritaria. Una svolta autoritaria è in atto da tempo e nasce dalla delegittimazione dei politici e dalla "spoliticizzazione" del mondo.

 

 

 

La comparazione giuridica italiana ha esaurito la sua spinta propulsiva?

Ferrara, 7-8 ottobre 2016. Diritto: storia e comparazione. Nuovi propositi per un binomio antico

Relazione di Giovanni Pascuzzi: La comparazione giuridica italiana ha esaurito la sua spinta propulsiva?

 

 

 

L'eclissi dell'eleganza

Seguiamo la moda per essere eleganti. Ma l’eleganza dei comportamenti sembra non essere di moda.

 

 

Considerazioni su un libro di Francesco Sylos Labini

 

Appunti di Giovanni Pascuzzi per la Presentazione libro di Francesco Sylos Labini

Un libro di epistemologia

            Carrellata sugli statuti epistemologici delle diverse scienze

Un libro sull’innovazione

            Tanti esempi su come nascono

                       Nuove scoperte

                       Nuove teorie scientifiche

                       Nuovi ritrovati tecnologici

            Contesti (anche giuridici) che favoriscono l’innovazione

            Contesti (anche giuridici) che ostacolano l’innovazione

Un libro di taglio interdisciplinare

            Prova concreta dell’utilità del dialogo tra i saperi

            Un esempio riuscito della padronanza degli skills del lavoro interdisciplinare

Un libro che non si nasconde dietro il tecnicismo.

            Al contrario. Chiara visione politica

            Chiara indicazione degli obiettivi da considerare auspicabili

            Un libro “militante” (come si sarebbe detto una volta)

Un libro sull’apporto che la scienza può dare ai decisori politici

            Previsioni e decisioni (pag. 29)

            Basi razionali delle decisioni (politiche pubbliche)

                       Terremoti

                       Epidemie

                       Xylella

Un libro che non nasconde i limiti di alcuni approcci scientifici (“scienza pur che sia”)

            Big data

                       L’esistenza di una correlazione non vuol dire che ci sia un nesso di causalità

            Economia neoclassica (mainstream)

Un libro che denuncia i silenzi o gli ammiccamenti colpevoli della scienza (che, quando è così, forse scienza non è)

            La mancata previsione della crisi del 2008 (“la domanda della regina”).

            La non ammissione da parte degli scienziati della loro parziale ignoranza (p. 32)

                       Es.: comunicazioni errate in materia di terremoti

            Sacerdoti-economisti (p. 78).

                       Sacerdote scienziato è un ossimoro

-------
E il diritto?
Pagina 69
"Mentre nel caso dei fenomeni naturali non si può intervenire sulle leggi che regolano la loro dinamica, nel caso dell’economia queste leggi sono frutto delle decisioni umane e dunque possono essere cambiate dall’azione politica. Per questo motivo i decisori politici, così come l’opinione pubblica nel suo insieme, dovrebbero essere molto sensibili al tema delle prevsioni e alla capacità dei modelli teorici di spiegare la realtà".

Qui c’è il diritto.
- Strumento dei decisori politici per incidere sui comportamenti e sulla realtà (diritto come tecnologia)

- L’obiettivo è innovare (diritto e creatività; la creatività del giurista).

Problema.

Diritto e previsione
a) Il giudice e la previsione degli effetti della propria decisione

b) Previsione dell’efficacia di un intervento normativo
(Vedi riforma Costituzione)
Politica del diritto poggia sulla previsione
I nessi di causalità del mutamento
Scienza delle previsioni
Lavoro interdisciplinare del giurista

 

Registrazione presentazione del libro presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, il 27 settembre 2016.

Fotogallery

Fotogallery
Image Detail Image Download
Fotogallery
Image Detail Image Download
Insediamento_Se...
Image Detail Image Download
20170416_162017
Image Detail Image Download
relatore
Image Detail Image Download

Questo sito utilizza cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

  Accetti di proseguire la navigazione?